Un po’ di me

Sono nata ad Aprile, bevo il caffè amaro da sempre e da sempre adoro il cioccolato fondente.

Parlo poco ma quando lo faccio con poche parole arrivo dritta al punto ed è una cosa che gli altri mi dicono di apprezzare.

A primo impatto do l’impressione di essere fredda, non tutti capiscono che è colpa della timidezza e che prima di lasciarmi andare mi serve del tempo.

Mi piace leggere, mi piacciono i film, mi piace l’arte e la musica.

Il mio primo amore è stato Alex Britti. Ammirando lui iniziai a desiderare ardentemente di imparare a suonare la chitarra, lo ascoltavo dalla mattina alla sera, tutti sapevano quanto lo amassi. Imparai e tutti avevano grandi speranze sulle mie capacità. Quando è arrivata la timidezza però, ho smesso. Ho smesso tante cose, in effetti.

Da bambina ero totalmente diversa e a volte mi manca la ragazza che sono stata. Una volta mi lasciavo andare più facilmente, mi fidavo, non mandavo al diavolo occasioni e sogni e soprattutto credevo in cose come l’amore e l’amicizia.

Adoro Giulia Carcasi, è una delle poche che sa sempre leggermi dentro, capirmi e confortarmi.

Sono innamorata di Tiziano Ferro.

A volte ho paura di essere pesante con le mie opinioni amare e deluse, per cui spesso quando si parla d’amore mi mordo la lingua.

Sono sarcastica, ironica e ho un’infinità di soprannomi.

Sono mancina. Odio la mia scrittura, appuntita e piccola. Tanto per restare in tema.

Sono siciliana, ma in estate vorrei entrare in letargo, espormi al sole è una tragedia perché con la pelle di porcellana che mi ritrovo finisco sempre ricoverata al reparto grandi ustionati.

Amo l’autunno e l’inverno.

Faccio sogni strani, a volte premonitori e anche le mie sensazioni la sanno lunga. Ho un sesto senso infallibile (purtroppo e per fortuna).

Da quando ho aperto il blog la mia vita è cambiata tantissimo. Mi sono sentita dire che avrei dovuto farlo anche prima, ma credo che soltanto quest’anno sono stata davvero pronta a fare questo passo.

Probabilmente domani ripensando a questo post mi verranno in mente tante altre cose che avrei potuto dirvi, ma pazienza. Se volete, mi trovate in quello che scrivo.

FL..jpg

Francesca


segui cuore di cactus su Facebook

 

Annunci

3 pensieri su “Un po’ di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...